Modalità di accesso

pubblicato il 20/03/2017 11:04
Le sedi e le modalità di prenotazione

Oltre ai pazienti in regime di ricovero, al fine di contenere il più possibile i tempi di attesa, sono state previste, per i pazienti esterni, sedi e modalità differenziate di accesso alle prestazioni di laboratorio.
I cittadini dell’area metropolitana possono recarsi presso i Punti Prelievo (Case della Salute, Ospedali, strutture accreditate ecc.) per un facile accesso diretto e con la possibilità di prelievi domiciliari per i cittadini non autosufficienti. Vengono assistiti per l’esecuzione del prelievo e la consegna del referto (si rimanda agli allegati informativi dei Punti Prelievo).


Modalità di accesso alle prestazioni:

  • Prenotazione tramite sportelli C.U.P. dislocati nel territorio,
  • CUP telefonico, CupWeb (attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico) e i CUP delle Farmacie del territorio in modalità Normale, Urgenza (accesso entro 24 H), Urgenza differita (accesso entro 7 giorni),
  • Accesso diretto (presso i punti prelievo che lo prevedono)
  • Prenotazione in Libera professione (nelle strutture che lo prevedono)

Il trasferimento dei campioni dal Punto Prelievo ai Laboratori è garantito da un sistema di trasporto svolto nel rispetto di requisiti tecnici (modalità e tempi di conservazione) definiti e validati a livello internazionale.

Prenotazioni e disdette