Raccolta sangue ed emocomponenti

La raccolta sangue nei Centri Ospedalieri

Nei Centri per la raccolta del sangue e degli emocomponenti si svolgono:

  • selezione aspiranti donatori
  • visite pre-donazione e selezione donatori periodici
  • controlli clinici ed ematochimici nei donatori periodici e aspiranti donatori
  • raccolta sangue intero ed emocomponenti in aferesi e in modalità multicomponent
  • visite di idoneità e prelievo ai donatori che desiderano iscriversi al Registro Nazionale dei Donatori di Midollo Osseo (ADMO)
  • incontri di aggiornamento per la promozione della cultura sanitaria dei donatori

 

I Centri assicurano un collegamento costante tra Associazioni dei Donatori e Azienda AUSL-AOSP.

La raccolta sangue sul territorio

 

 

Un’apposita équipe a bordo di un automezzo attrezzato si reca nei comuni della Provincia di Bologna secondo un calendario di programmazione, tutti i giorni escluso giovedì e sabato.

I donatori volontari accedono alle sedi di raccolta secondo la griglia di prenotazione compilata dalle Associazioni di riferimento su indicazione del SIMT.

L’equipe mobile effettua:

  • selezione di aspiranti donatori
  • selezione donatori periodici
  • raccolta di sangue intero

 

L'idoneità biologica dei donatori di sangue ed emocomponenti

Le donazioni di sangue ed emocomponenti, raccolte presso le sedi del SIMT dell'Area Metropolitana di Bologna e di Ferrara, sono sottoposte a qualificazione biologica.

Su tutte le unità donate, come da normativa vigente, si eseguono l’esame emocromocitometrico, gli esami sierologici (ricerca di HBsAg, anti-HCV, anti-HIV 1/2, anticorpi antiTreponema), esami di biologia molecolare per la ricerca degli acidi nucleici di HCV, HIV e HBV. Ulteriori indagini di tipo biochimico vengono periodicamente eseguite per il monitoraggio dello stato di salute del donatori.

Inoltre gli stessi esami sierologici e di biologia molecolare, vengono eseguiti per le donazioni di tessuto osseo e muscolo-scheletrico della Banca dell’Osso degli Istituti Ortopedici Rizzoli (IOR).

Con l’emergere di nuove malattie infettive di origine extra-europea e ad andamento stagionale (es. infezione da West-Nile Virus) il laboratorio di Qualificazione Biologica offre la propria competenza per l’esecuzione dei test disponibili, per garantire la sicurezza del sangue dei donatori della Regione Emilia - Romagna che hanno soggiornato nelle aree ad elevata circolazione virale.

Inoltre si eseguono esami sierologici per la diagnosi di Malaria, Malattia di Chagas e Leishmaniosi per i soggetti che hanno soggiornato in zone nelle quali è possibile contrarre la malattia.

 

Link