Come prevenire la depressione post-partum e sentirsi nuovamente sè stesse

pubblicato il 10/12/2020 16:04
Opuscolo realizzato nell’ambito del Progetto “Prevenzione e intervento precoce per il rischio di depressione post partum” del Ministero della Salute, Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie

La nascita di un bambino, nei paesi occidentali, così come in altre culture, viene considerata da sempre come un evento gioioso.
E’ un momento di festa, soddisfazione e speranza.

In realtà, nonostante la nascita sia considerata un evento gioioso, vivere il nuovo ruolo materno in prima persona comporta, oltre che cambiamenti di vita e della routine quotidiana, anche nuove e crescenti responsabilità.
I pianti del proprio bambino, le eventuali preoccupazioni per le sue condizioni di salute, le notti in bianco richiedono un grande investimento emotivo e una grande resistenza fisica da parte di entrambi i genitori.

Scopo dell'opusciolo allegato è fornire consigli pratici su come gestire il periodo della gravidanza e del post partum e, in particolare, sensibilizzare
ed informare le donne sul rischio di depressione post partum e i loro familiari sulla opportunità di un intervento precoce.

File allegati