La TAC dell'Ospedale di Vergato

Per i servizi di diagnostica, l'ospedale di Vergato è dotata di una TAC multistrato a rotazione continua, donata dall’Associazione “Onlus Per la Vita”

La TAC dell’Ospedale di Vergato, così come quella già presente presso l’Ospedale Costa di Alto Reno Terme, è del tipo a rotazione continua multistrato e consente, per ogni rotazione, l’acquisizione di immagini a 16 strati, ciascuno delle quali di spessore inferiore a 1 mm.
La TAC dell'Ospedale di VergatoLa velocità massima di rotazione, di 0,5 secondi per ogni giro, permette di acquisire in 1 secondo immagini a 32 strati ad alta risoluzione (1024x1024 pixel) e ad alta velocità (20 immagini/secondo). Queste performance assicurano una capacità diagnostica ottimale anche per la valutazione di elementi e dettagli di piccole dimensioni.
La TAC dell’Ospedale di Vergato è dotata dei più avanzati programmi di analisi bidimensionale e di ricostruzione tridimensionale, compresa l’endoscopia virtuale che consente di navigare all’interno degli organi studiati.
Grazie ad avanzati dispositivi hardware e software, la TAC opera con la minima emissione possibile di radiazioni, riducendo in questo modo i rischi connessi a questo tipo di indagine diagnostica, tanto per i pazienti che per gli operatori.
La TAC dell'Ospedale di VergatoLa TAC dell’Ospedale di Vergato è stata donata dall’Associazione “Onlus Per la Vita” grazie alla generosità dei cittadini e delle Associazioni presenti sul territorio.
Per l’installazione della TAC presso il servizio di Radiologia dell’Ospedale di Vergato è stata realizzata un’area dedicata di 120 metri quadrati, che ospita anche la sala comandi, quella per la refertazione e la sala d’attesa, con un investimento complessivo di 102 mila euro, 50 mila dei quali donati dall’Associazione “Onlus Per la Vita”, e 52 mila a carico del bilancio dell’Azienda Usl di Bologna.

L’apparecchiatura amplia e completa l’offerta di diagnostica per immagini della Radiologia dell’Ospedale di Vergato, e si affianca a quella già presente all’Ospedale Costa di Alto Reno Terme, analoga per tipologia e qualità delle immagini.
La TAC è a disposizione dei pazienti ricoverati in Ospedale, dei cittadini che accedono al Pronto Soccorso, dei cittadini interessati da percorsi di cura che si svolgono presso il presidio e la Casa della Salute di Vergato, e potenzia l’offerta di prestazioni prenotabili a CUP, a disposizione della rete diagnostica radiologica dell’intero territorio metropolitano, in particolare dei cittadini residenti nella Media Valle del Reno.
L’équipe radiologica unica opera negli Ospedali di Vergato e di Porretta Terme. Le due Radiologie sono integrate nella rete informatica dell’Azienda USL di Bologna, che rende possibile, 24 ore su 24, la trasmissione e la lettura di ogni immagine diagnostica da qualsiasi ospedale dell’area metropolitana attraverso la piattaforma informatica per la gestione delle immagini e dell’archivio radiologico (RIS-PACS).