Avviso di proroga per due avvisi rivolti agli anziani del territorio del Distretto Pianura Est

Scadono l'8 aprile gli avvisi relativi ai contributi per le spese per assistenti familiari e per l'accesso alle case residenza anziani

E' stata prorogata all'8 aprile 2019 la scadenza di due avvisi pubblici emanati nelle passate settimane  dall’Unione Reno Galliera in qualità di Ente capofila del Distretto Pianura Est.

Il primo norma le condizioni, i requisiti e le modalità per l’assegnazione di un contributo economico, una tantum, a sostegno delle famiglie che hanno attivato autonomamente un percorso assistenziale con  assistente familiare a sostegno di persone anziane.

Beneficiari dei contributi sono le persone con più di 65 anni che risiedono in uno dei Comuni del Distretto Pianura Est (Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Castenaso, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale), per le quali è stato attivato in autonomia un percorso assistenziale con assistente familiare.

Il modulo di domanda, completo degli allegati, deve essere consegnato allo Sportello Sociale e Scolastico del Comune di residenza, entro l'8 aprile 2019

Bando (PDF - 647 KB)
Modulo di domanda (PDF - 723 KB)
Modulo di domanda (.doc - 81 KB)

Il secondo avviso norma le condizioni, i requisiti e le modalità per l’assegnazione di un contributo economico, una tantum, a sostegno delle famiglie che hanno un anziano non autosufficiente inserito nella graduatoria unica del Distretto Pianura Est per l'accesso alle case residenza anziani (CRA) e collocato in una struttura residenziale accreditata/autorizzata al funzionamento.

Beneficiari dei contributi sono le persone ultrasessantacinquenni residenti in uno dei Comuni del Distretto Pianura Est (Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Castenaso, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale), per le quali è stato attivato in autonomia un collocamento in una struttura residenziale accreditata/autorizzata al funzionamento

Il modulo di domanda, completo degli allegati, deve essere consegnato allo Sportello Sociale e Scolastico del Comune di residenza, entro l'8 aprile 2019

Avviso (PDF - 702 KB)
Modulo di domanda (PDF - 704 KB)
Modulo di domanda (doc - 77 KB)

Link