Prendersi cura di me e di te. Auto Mutuo Aiuto, una risorsa tra familiari di persone affette da demenze

Incontro di promozione di un nuovo gruppo di Auto Mutuo Aiuto a Pieve di Cento

Un gruppo di Auto Mutuo Aiuto dedicato ai familiari di persone affette da dememza verrà presentato mercoledì 20 giugno alle 17.30 a Pieve di Cento nella sala "Dafne Carletti" di Corte Battistelli.

Un gruppo di auto mutuo aiuto dedicato ai familiari di persone affette da demenza trova la propria ragione d'essere nel supporto che può venire da familiari si relazionino tra loro:  incontrare altre persone che vivono e affrontano le molte problematiche che accompagnano questa condizione può essere di aiuto ad altri ma anche a se stessi; condividendo delusioni, progetti, speranze, disillusioni e fatica, ci si può sentire un po’ più sollevati e meno soli.

Interverranno all'incontro di presentazione Laura Pozzoli, Assessore alle Politiche sociali del Comune di Pieve di Cento, Daniela Demaria, coordinatore del progetto “Rete dei gruppi di auto mutuo aiuto, Area Metropolitana” AUSL Bologna, Daniela Di Fabbio, referente Tavolo di lavoro A.M.A. Distretto Pianura Est.

L'auto mutuo aiuto

L'auto mutuo aiuto si propone di mettere in contatto persone che condividono lo stesso problema facilitando il dialogo, lo scambio vicendevole, il  confronto. L'auto mutuo aiuto si fonda sulla convinzione che il gruppo racchiuda in sé la potenzialità per favorire un aiuto reciproco tra i propri membri.

La  partecipazione  al  Gruppo  è  libera  e  gratuita, fondata  sull’attento  rispetto  della riservatezza

Chi fosse interessato al tema e volesse ulteriori informazioni può rivolgersi a

Cinzia Guerra
mail: cigu1960@libero.it
cell. 331 955 1724

Link