Ce la faremo, tutte insieme, più forti che mai

pubblicato il 17/04/2020 10:18
Il messaggio di A., che partecipa al Gruppo "Mai più", donne che hanno subito o subiscono violenza

Buongiorno,

ogni giorno, ti alzi e guardi lo specchio.

E  lui dice "Buongiorno" a questa donna, che sta dall'altra parte dello specchio, questa donna che sa, come te, cosa vuole dire sofferenza, stanchezza, vergogna; questa donna che si alzava ogni mattina per affrontare la vita con tutte le sue forze.
Questa Donna sei tu. Tu, insieme alle Donne del gruppo che affrontano come te gli stessi problemi, tu che hai preso forza, che hai visto le altre Donne alzarsi più forti che mai, più sicure di se stesse.

E ogni settimana aspetti il momento di vedere le Donne, per scambiare problemi, disagi, per rinforzarsi l'un l'altre , per un semplice abbraccio.

Ora , al momento del coronavirus, non abbiamo più il solito sostegno, fatto di abbracci e strette di mano, e manca...

E tu cosa fai?
Prendi il telefono e mandi un Buongiorno!, a queste donne  fortissime,. Tutte rispondono: chi con un semplice messaggio, chi con una cartolina , e tu sai che loro ci sono, tu ci sei...

Non vorrei dire una famosa frase dei moschettieri "tutte per una, una per tutte"...ma mi sento così.
Né violenza , né maltrattamenti, né vergogna,  ci hanno tolto la voglia di vivere!
Figuriamoci il virus!
Ce la faremo, tutte insieme, più forti che mai.
A.