Glossario

pubblicato il 11/11/2019 13:31

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z

A.M.A.BO

Associazione di volontariato che si occupa di sviluppare e promuovere i gruppi di Auto Mutuo Aiuto.

A.N.R.

Associazione Nastro Rosso Bologna Onlus. Associazione con Gruppi di Auto Mutuo Aiuto tra familiari o tra persone che vivono, o hanno vissuto, il problema della tossicodipendenza.

A.P.E.

Adozioni Pianura Est. Gruppi di Auto Mutuo Aiuto per condivisione di esperienze pre e post adottive tra coppie aspiranti, in attesa o che hanno già adottato.

AA

Alcolisti Anonimi Italia. Associazione con gruppi di Auto Aiuto tra uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza al fine di risolvere il loro problema comune e aiutare altri a recuperarsi dall'alcolismo. L'unico requisito per entrare a far parte di A.A. è desiderare di smettere di bere. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

ABR

Potenziali evocati uditivi tronco-encefalici.

ACAT

Associazione Clubs Alcologici Territoriali. E' un'associazione al servizio di tutti coloro che hanno problemi alcoolcorrelati.

ACTF

Ambulatorio Consultazione e Terapia Familiare

ADHD

Sindrome da deficit di attenzione e iperattività:  è un disturbo neuropsichico, che influenza lo sviluppo del bambino e dell'adolescente, caratterizzato da disattenzione, iperattività (attività motoria eccessiva, persistente e continuativa) e difficoltà di controllo degli impulsi comportamentali e verbali.

ADI

Assistenza Domiciliare Integrata: insieme di servizi e interventi socio-sanitari erogati al paziente all'interno della sua abitazione.

AIC

Associazione Italiana Celiachia

AIDO

Associazione Italiana Donatori Organi

AIFA

Agenzia Italiana del Farmaco: è l'autorità nazionale competente per l?attività di regolamentazione dei farmaci in Italia.

AIRC

Associazione Italiana Ricerca sul Cancro

ALP

Attività Libera Professionale: si intende l'attività che il personale esercita in regime ambulatoriale e di ricovero ordinario in favore e su libera scelta del cittadino e con oneri a carico dello stesso, anche a mezzo di assicurazioni o fondi sanitari integrativi.

AMA

Auto Mutuo Aiuto. Aiutare se stessi e gli altri, attraverso le esperienze; condivisione di esperienze e sostegno reciproco tra persone che vivono uno stesso problema/disagio/difficoltà/malattia, trasformando le singole esperienze in risorse per tutti.
Con questa metodologia si acquisisce maggiore apertura al confronto, a ritrovare fiducia in se stessi e negli altri, a trasmettere emozioni, sentimenti e pensieri. Le difficoltà vengono vissute come momenti di vita che chiunque può trovarsi ad affrontare, cambiando il modo di accettarle e superarle assieme ad altre persone.

AMFS

Alimenti a Fini Medici Speciali: prodotti commerciali registrati al Ministero della Salute da utilizzarsi per integrazione calorico-proteica in soggetti con malattie rare o malnutrizione non completamente correggibile con i suggerimenti di fortificazione alimentare.

AOSP

Azienda Ospedaliera-Universitaria, a Bologna si intende il Policlinico Sant'Orsola Malpighi.

APC

Angolo ponto-cerebellare: è un'area della fossa cranica posteriore nella quale passano alcuni nervi cranici e alcune arterie.

ARDA

Anonimi in Recupero dalla Dipendenza Affettiva. Gruppi di Auto Mutuo Aiuto che trattano la tematica della dipendenza affettiva nel rispetto dell'anonimato.

ARPA

Agenzia Regionale per la Prevenzione, l'Ambiente e l'energia

ASP

Azienda Servizi alla Persona. Le ASP sono state costituite dalla Regione nell'ambito del programma di riordino e trasformazione delle Ipab (Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza) previsto dalla legge regionale quadro sui servizi sociali (Legge regionale 2/2004).

AUSL

Azienda Unità Sanitaria Locale: (Legge regionale 29/2004: "Norme generali sull'organizzazione ed il funzionamento del Servizio sanitario regionale").

Accountability

Responsabilità incondizionata di un soggetto o un gruppo di soggetti del risultato conseguito da una organizzazione.

Active ageing

Invecchiamento attivo. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) indica i tre pilastri principali per sostenere l'invecchiamento attivo: la salute, la partecipazione, la sicurezza.

Aderenza alla terapia farmacologica

Rispetto costante e preciso dei consigli e delle prescrizioni del medico riguardo a tempi, dosi, modalità nell’assunzione del farmaco per l’intero ciclo di terapia.

Ageing

Invecchiamento

Al-Anon

Associazione di aiuto reciproco tra familiari e/o amici di bevitori problematici, che si riuniscono in gruppo per condividere esperienza, forza e speranza allo scopo di risolvere il problema comune; uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

Alateen

Associazione di giovani membri Al-Anon (vedi), generalmente adolescenti, le cui vite sono state influenzate dal bere di qualcun'altro. I giovani si riuniscono in gruppo per condividere esperienza, forza e speranza con altri, e discutere sulle loro difficoltà, imparare metodi efficaci per far fronte ai loro problemi, incoraggiarsi e aiutarsi l'un l'altro. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

Antidoto

Sostanza in grado di contrastare un veleno.

Audit

Processo sistematico, indipendente e documentato per ottenere evidenze e valutarle con obiettività, al fine di stabilire in quale misura gli obiettivi sono stati soddisfatti.

Autismo

L'autismo è un disordine neuropsichico infantile, che può comportare gravi problemi nella capacità di comunicare, di entrare in relazione con le persone e di adattarsi all'ambiente.

BIA

Bio-Impedenzometric Assay. Esame impedenziometrico, effettuato con elettrodi posti su una mano e su un piede per valutate la composizione corporea del soggetto (idratazione, massa magra, massa grassa, parametri aggiuntivi).

BINA

Breve Indice della Non Autosufficienza: indice che tiene conto dello stato di salute, delle difficoltà sociali e delle abilità della persona a svolgere le azioni della quotidianità.

BIVA

Bio-Impedenzometric Vectorial Assay. Esame impedenzometrico effettuato come per la BIA (vedi BIA), ma con risultato espresso in maniera grafica, indipendente dai parametri fisici del soggetto.

BMI

Body Mass Index (Indice di Massa Corporea): indice utilizzato per ottenere una valutazione del proprio peso corporeo = (peso/quadrato dell'altezza).

BPCO

Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva

Badge

Tesserino in plastica rigida che permette di riconoscere il personale o di registrare informazioni, per es. l'orario di presenza del lavoratore nell'azienda.

Benchmarking

Misurazione delle performance di una organizzazione (Ente o istituzione) attraverso un confronto continuo con i punti di forza sia delle concorrenti leader nel settore, sia di istituzioni di altri settori che si distinguono per l'applicazione delle migliori pratiche in alcuni processi specifici.

Best-practice

Letteralmente dall'inglese migliore pratica. E' l'insieme delle attività (procedure, comportamenti, abitudini ecc.) che, organizzate in modo sistematico, possono essere prese come riferimento e riprodotte per favorire il raggiungimento dei risultati migliori.

Borderline

Disturbo della personalità caratterizzato da instabilità dell'immagine di sé, del tono dell'umore, del comportamento e delle relazioni sociali.

Bpm

Battiti cardiaci per minuto (vedi anche FC: Frequenza Cardiaca)

Breath test

Test del respiro: esame non invasivo per la diagnosi di intolleranze alimentari e sindromi da malassorbimento.

Briefing

Breve riunione di lavoro per trasmettere aggiornamenti e impartire disposizioni.

Burn out

Sindrome da esaurimento: sebbene non esista una definizione univoca, con il termine si fa riferimento a un insieme di manifestazioni psicologiche e comportamentali dovute ad una condizione di esaurimento emotivo, depersonalizzazione e ridotta realizzazione personale.

CAA

Comunicazione Aumentativa Alternativa: tutte le modalità di comunicazione che possono facilitare e migliorare la comunicazione di tutte le persone che hanno difficoltà ad utilizzare i più comuni canali comunicativi, soprattutto il linguaggio orale e la scrittura.

CAAD

Centro per l'Adattamento dell'Ambiente Domestico: è parte di una rete regionale di servizi che permettono di avere informazioni e consulenza su ogni adattamento possibile nella propria abitazione ai fini di favorire l'autonomia della persona anziana e disabile e il lavoro di cura domiciliare di famigliari e operatori.

CAT

1) Centro Ausili Tecnologici

2) Club Alcologici Territoriali. Gruppi di Auto Mutuo Aiuto aperti a persone che oltre alla dipendenza da alcool hanno problematiche legate alla tossicodipendenza e al gioco compulsivo.

CCM

Comitato Consultivo Misto: organismo distrettuale delle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna istituito con la Legge Regionale 19/94. E' composto da rappresentanze dei cittadini (associazioni di volontariato e di tutela) e da rappresentanti dell'Azienda sanitaria. E' presieduto da un componente delle rappresentanze dei cittadini. E' loro compito la verifica, il supporto, la funzione propositiva all'Azienda sanitaria per il miglioramento della qualità dei servizi.

CCMA

Comitato Consultivo Misto Aziendale. Organismo dell'AUSL di Bologna per la partecipazione dei cittadini e il controllo della qualità dei servizi sanitari dal lato dell'utente. Portano all'attenzione dell'Azienda esigenze e aspettative dei cittadini, evidenziando bisogni della popolazione, sia in fase di programmazione che di verifica e controllo.

CCMD

Comitato Consultivo Misto Distrettuale. Organismo del Distretto dell'AUSL di Bologna per la partecipazione dei cittadini e il controllo della qualità dei servizi sanitari dal lato dell'utente. Portano all'attenzione dell'Azienda esigenze e aspettative dei cittadini, evidenziando bisogni della popolazione, sia in fase di programmazione che di verifica e controllo.

CD

Centro Diurno: struttura diurna che offre servizi di natura socio-assistenziale ad anziani disabili.

CNB

Comitato Nazionale Bioetica

COPID

Comitato Progettazione Integrata per la Disabilità

CPS

Collaboratore Professionale Sanitario

CRA

Case Residenza Anziani: strutture residenziali accreditate da Comuni e Distretti.

CSL

Canale Semicircolare Laterale (lo stesso di CSO)

CSM

Centro Salute Mentale: è il centro di primo riferimento per i cittadini con disagio psichico. Coordina nell'ambito territoriale tutti gli interventi di prevenzione, cura, riabilitazione dei cittadini che presentano patologie psichiatriche.

CSO

Canale Semicircolare Orizzontale (lo stesso di CSL)

CSP

Canale Semicircolare Posteriore

CTSSM

Conferenza Territoriale Socio-Sanitaria Metropolitana: nasce con l'approvazione, in data 4 agosto 2016, del nuovo Regolamento da parte dell'Ufficio di Presidenza, riunitosi a Palazzo Malvezzi, sede della Città metropolitana di Bologna.

CUE

Condotto Uditivo Esterno

CUFO

Comitato Utenti Familiari Operatori. Organismo dell'AUSL di Bologna facente riferimento al Dipartimento di Salute Mentale che ha lo scopo di favorire la partecipazione dei cittadini alla promozione e valorizzazione della salute mentale, della tutela dei diritti, delle iniziative delle Associazioni dei familiari e degli utenti.

CUI

Condotto Uditivo Interno

CUP

Centro Unico di Prenotazione: centro informatizzato di prenotazione delle prestazioni sanitarie

CVC

Catetere Venoso Centrale

CVP

Catetere Venoso Periferico

Ca

Carcinoma:  Neoplasia, Tumore maligno

Caregiver

Colui che si occupa delle cure e dell'assistenza ad un'altra persona: Legge Regionale 2/2014, "Norme per il riconoscimento e il sostegno del Caregiver familiare (persona che presta volontariamente cura e assistenza").

Case Manager

Il professionista che coordina gli operatori sanitari o sociali del percorso di cura della persona.

Case study

Studio del caso: studio scientifico e analitico di un caso concreto finalizzato alla definizione o alla verifica di un modello teorico e delle sue possibili applicazioni.

CdS

Casa della Salute (vedi Delibera della Giunta regionale dell'Emilia-Romagna n. 2128 del 2016).

Check-up

Insieme di esami e test diagnostici che permettono di valutare in modo approfondito lo stato di salute di una persona.

Checklist

Lista di cose da fare o controllare per verificare che una determinata serie di operazioni sia stata eseguita correttamente.

Clinical Governance

Governo clinico: strategia mediante la quale le organizzazioni sanitarie si rendono responsabili del miglioramento continuo della qualità dei servizi e del raggiungimento-mantenimento di elevati standard assistenziali.

Clinical trial

Studio clinico: studio sistematico e ben pianificato condotto su pazienti sottoposti a diversi tipi di interventi (farmacologici o chirurgici) allo scopo di dare una risposta significativa sulla validità del trattamento stesso.

Cmc

Con mezzo di contrasto. Riferito ad indagini diagnostiche che richiedono la somministrazione di una determinata sostanza.

CoDA

Codipendenti  Anonimi. Associazione di uomini e donne il cui comune problema è l'incapacità di creare e mantenere delle relazioni sane con se stessi e con gli altri. Offre sostegno reciproco in gruppo per risolvere i comuni problemi e aiutare gli altri nel recupero. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

Coll.

Collirio

Comitato di Distretto

Organismo di governo locale delle politiche sociali e socio-sanitarie, composto dal Sindaco, dagli Assessori competenti in materia di welfare e dai Presidenti dei Quartieri del Comune, con la partecipazione del Direttore del Distretto dell'Azienda Usl.

Compliance terapeutica

Adesione consapevole e informata del paziente alla prescrizione e al percorso terapeutico.

Cure palliative

Le cure palliative sono l'insieme di interventi diagnostici, terapeutici e assistenziali, rivolti sia alla persona malata che alla famiglia; vengono avviate quando le terapie per la malattia di base non danno più risposte favorevoli per la guarigione del paziente. Le cure palliative mirano al controllo dei sintomi e del dolore mediante cure proporzionate e personalizzate, nel rispetto della dignità e della volontà del paziente.
Sono rivolte alle persone malate di qualsiasi età e non sono prerogativa della fase terminale della malattia; possono infatti affiancarsi alle terapie attive fin dalle fasi precoci della malattia cronico-degenerativa, controllando i sintomi e ponendosi a difesa e recupero della migliore qualità di vita possibile. Dal Latino pallium, mantello.

Cve

Cardioversione elettrica. Procedura terapeutica attuata per ripristinare il normale ritmo cardiaco in una persona che soffre di aritmia.

DAE

Defribrillatore Automatico Esterno

DCA

Disturbo Comportamento Alimentare

DG

Direttore Generale

DGR

Delibera della Giunta Regionale

DH

Day Hospital. Il Day Hospital o ricovero diurno è una forma di assistenza garantita dal Servizio sanitario nazionale che permette al paziente di usufruire di cure ospedaliere nell'arco di uno o più ricoveri programmati (tutti di durata inferiore a un giorno e senza pernottamento) per lo svolgimento di accertamenti diagnostici, visite specialistiche e terapie (Legge 595 del 23 ottobre 1985).

DIP

Dipartimento. Struttura organizzativa di un'Azienda, finalizzata ad assicurare l'esercizio organico e integrato delle funzioni dell'organizzazione.

DM1

Diabete Mellito 1: malattia del metabolismo provocata dalla mancanza (o insufficienza grave) di insulina, un ormone prodotto dal pancreas che è fondamentale per mantenere nella norma i livelli di glucosio nel sangue.

DM2

Diabete Mellito 2: tipologia di diabete mellito in cui l'iperglicemia (eccesso di glucosio nel sangue) può dipendere da una insolita resistenza dei tessuti all'azione dell'insulina (insulino-resistenza) oppure da un deficit di produzione dell'insulina.

DMS

Degenerazione Maculare Senile. Malattia degenerativa degli occhi.

DPC

Distribuzione per conto. Farmaci acquistati dalle strutture sanitarie pubbliche e distribuiti tramite il canale delle farmacie convenzionate sulla base di accordi tra le associazioni di categoria dei farmacisti e la Regione. Si tratta di una modalità virtuosa per tenere sotto controllo la spesa farmaceutica.

DRG

Diagnosis Related Group (Raggruppamento Omogeneo di Diagnosi): sistema di classificazione dei pazienti dimessi da un ospedale in gruppi omogenei per assorbimento di risorse impegnate.

DS

Digiuno-Stomia. Stomia digestiva posizionata a livello intestinale (tratto digiunale).

DSA

1) Day Service Ambulatoriale: è un modello organizzativo ed operativo delle Aziende sanitarie per affrontare problemi clinici che necessitano di prestazioni multiple integrate e/o complesse e che non richiedono sorveglianza od osservazione medica e/o infermieristica protratta per tutta la durata dei singoli accessi.

2) Disturbi Specifici dell'Apprendimento,tra cui Dislessia, Disgrafia, Disortografia e Discalculia che si manifestano in presenza di capacità cognitive adeguate, in assenza di patologie neurologiche e di deficit sensoriali, ma possono costituire una limitazione importante per alcune attività della vita quotidiana.

DSL

Disturbo Specifico del Linguaggio: Disturbo Evolutivo del Linguaggio, detto "specifico" in quanto non è collegato o causato da altri disturbi evolutivi del bambino, come ad esempio problemi neurologici, ritardo mentale o perdita dell'udito, ma si presenta con una compromissione specifica dell'abilità di linguaggio.

DSM

Dipartimento Salute Mentale. Attualmente questa dicitura è stata sostituita da DSM-DP (vedi).

DSM-DP

Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche: è l'insieme delle strutture e dei servizi che hanno il compito di farsi carico della domanda legata alla cura, all'assistenza e alla tutela della salute mentale e delle diverse forme di dipendenze patologiche nell'ambito del territorio definito dall'Azienda Unità Sanitaria Locale.

DSP

Dipartimento Sanità Pubblica: ha la finalità di prevenire le malattie, promuovendo e migliorando la salute e il benessere dei cittadini. Garantisce attività sanitarie, tecniche e di vigilanza, per la tutela della salute negli ambienti di vita e di lavoro in tutto il territorio dell'Azienda USL.

DTC

Diatermo-coagulazione. Tecnica di cicatrizzazione.

Database

Banca dati, archivio informatizzato di dati della stessa natura.

Day Hospital

Tipo di assistenza che prevede una breve degenza in ospedale: istituito con la Legge 595 del 1985,  "Norme per la programmazione sanitaria e per il piano sanitario triennale 1986-88".

Day Surgery

Modalità clinica, organizzativa ed amministrativa di effettuare interventi chirurgici, o anche procedure diagnostiche e/o terapeutiche invasive o semi invasive, in regime di ricovero limitato alle sole ore del giorno od, al limite, con un solo pernottamento.

Device

Dall'inglese, letteralmente congegno. Dispositivo e apparecchio elettronico ad alta tecnologia e di piccole dimensioni. 

Disfagia

Disturbo della deglutizione, ovvero della capacità di far arrivare in modo corretto allo stomaco sostanze introdotte dalla bocca.

Disfonia

Disturbo qualitativo e/o quantitativo della voce parlata, cantata o gridata.

Dispositivo medico

Qualsiasi strumento, apparecchio, impianto, sostanza o altro prodotto utilizzato da solo o in combinazione destinato ad essere impiegato nell’uomo a scopo di diagnosi, prevenzione, controllo, terapia o attenuazione di una malattia. Non esercita l’azione principale con mezzi farmacologici o immunologici.

Doping

Assunzione di una o più sostanze per migliorare le prestazioni fisiche.

Dosaggio

Quantità di principio attivo presente in un’unità posologica (es. compressa, capsula, fiala, ecc.).

Dose

Quantità di farmaco necessaria per ottenere un determinato effetto farmacologico in un definito periodo di tempo.

Dx

Destra

ECG

Elettrocardiogramma. Esame diagnostico per valutare il ritmo e l'attività del cuore.

ECM

Educazione Continua in Medicina: è lo strumento che obbliga i professionisti sanitari alla formazione continua, in modo da rispondere ai bisogni dei pazienti, alle esigenze organizzative e operative del Servizio sanitario e del proprio sviluppo professionale. 

EEG

Elettroencefalogramma. Esame diagnostico per valutare l'attività elettrica del cervello.

EGDS

Esofago Gastro Duodenoscopia: procedura che consente di visualizzare l'interno dell'esofago, dello stomaco e del duodeno, mettendo in evidenza eventuali alterazioni.

EMG

Elettromiografia. Esame diagnostico per valutare l'attività elettrica dei muscoli.

EO

Esame Obiettivo. Visita medica.

Early Cancer

Tumore in fase iniziale

Eccipienti

Componenti del medicinale diversi dal principio attivo il cui scopo è quello di facilitare la preparazione, conservazione, produzione, rilascio del medicinale stesso.

Emocomponenti

Componenti del sangue: frazioni del sangue separate presso i Centri trasfusionali (es. globuli rossi concentrati, concentrati piastrinici, plasma fresco congelato).

Emoderivati

Derivati del sangue: frazione del sangue separata con tecnologia industriale

Empowerment

Acquisizione di consapevolezza e competenze sulle proprie scelte, responsabilizzazione rispetto alla capacità di prendere decisioni attraverso un processo di crescita, sia dell'individuo sia del gruppo, basato sull'incremento della stima di sé e dell'autodeterminazione che porta l'individuo ad appropriarsi consapevolmente delle sue capacità.

Energy drink

Bevanda energetica a base di carboidrati, amminoacidi ramificati, caffeina e vitamine.

Erogazione diretta

Distribuzione da parte di strutture sanitarie (ospedali, Aziende Sanitarie, etc.) di medicinali agli assistiti per l’assunzione al domicilio.

Evento avverso

Evento inatteso, non voluto e indesiderabile legato al processo assistenziale che comporta un danno al paziente.

e-Care

Assistenza erogata tramite servizi telematici. In Emilia-Romagna si tratta di un servizio rivolto alle persone anziane fragili al di sopra dei 75 anni che vivono sole.

e-Health

Sanità in Rete. S'intende l'utilizzo di strumenti basati sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione per sostenere e promuovere la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il monitoraggio delle malattie e la gestione della salute e dello stile di vita.

FA

Fibrillazione Atriale. Alterazione del normale ritmo cardiaco.

FALA

Farmaci di Alto Livello di Attenzione. Farmaci ad alto rischio, poiché un loro uso non corretto può provocare gravi danni nel paziente.

FANS

Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei. Sono i farmaci antinfiammatori che non appartengono alla famiglia del cortisone.

FC

Frequenza cardiaca: numero dei battiti cardiaci al minuto.

FDA

Food and Drug Administration: organismo di controllo degli alimenti e dei farmaci negli USA.

FESS

Chirurgia funzionale endoscopica dei seni paranasali

FIVET

Fecondazione In Vitro con Trasferimento dell'Embrione. È un tipo di fecondazione in vitro dell'ovulo da parte dello spermatozoo, con successivo trasferimento dell'embrione nell'utero della donna.

FR

Frequenza respiratoria: numero degli atti respiratori al minuto.

FRNA

Fondo Regionale per la Non Autosufficienza: istituito nel 2007 per dare copertura ai servizi rivolti alle persone in condizioni di non autosufficienza e a coloro che se ne prendono cura.

FSE

Fascicolo Sanitario Elettronico: strumento che raccoglie online, in forma protetta, sicura e riservata, dati ed informazioni sanitarie che costituiscono la storia clinica e di salute di un cittadino.

FSN

Fondo Sanitario Nazionale: è l'ammontare complessivo delle risorse del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) al cui finanziamento concorre lo Stato.

FSR

Fondo Sanitario Regionale: è l'ammontare complessivo delle risorse del Servizio Sanitario Regionale (SSR) ottenuto dal riparto tra le regioni del Fondo Sanitario Nazionale e integrato dalla regione stessa con risorse proprie sulla base delle esigenze dei cittadini.

FTL

Formazione-Transizione al Lavoro

FUT

Foglio Unico di Terapia. È il documento che attesta l’attività medica ed infermieristica di gestione della terapia farmacologica negli ambiti di cura possibili. Unisce le annotazioni prescrittive del medico e quelle inerenti alla somministrazione al paziente.

FaD

Formazione a Distanza

Farmacia Ospedaliera

Farmacia che distribuisce i farmaci ai reparti ospedalieri e ai cittadini in caso di distribuzione diretta nelle strutture pubbliche.

Farmacovigilanza

È l’insieme di attività volte all’individuazione, valutazione e prevenzione di effetti avversi o altri problemi correlati all’utilizzo dei farmaci con lo scopo di individuare la comparsa di reazioni avverse e verificare gli effetti terapeutici osservati nella sperimentazione clinica, confermandoli e/o individuandone nuovi.

Farmaco biologico

Medicinale che contiene uno o più principi attivi prodotti o derivati da una fonte "biologica". In senso più ampio, i farmaci biologici includono qualsiasi sostanza prodotta in laboratorio da un organismo vivente. I vaccini e gli anticorpi monoclonali sono medicinali biologici.

Farmaco biosimilare

Medicinale “simile” per qualità, efficacia e sicurezza al farmaco biologico di riferimento e non soggetto a copertura brevettuale. Il farmaco biologico per sua natura non può essere la copia esatta dell’originale, essendo ottenuto mediante processi produttivi inevitabilmente differenti.

Il farmacista non può autonomamente sostituire i farmaci biologici, a differenza di quanto accade per i farmaci equivalenti inseriti nelle liste di trasparenza.

Farmaco carente

Si definisce "carente" un medicinale che non è reperibile temporaneamente sull’intero territorio nazionale e per cui l'azienda produttrice non può assicurare una fornitura continua e appropriata rispetto al bisogno terapeutico dei pazienti.

Farmaco Depot

Farmaco a rilascio prolungato.

Farmaco equivalente o "generico"

Si definisce equivalente un farmaco che ha lo stesso principio attivo, stesso dosaggio, stessa modalità di somministrazione e stessa indicazione terapeutica rispetto al farmaco “originale" (ciò che cambia può essere, ad esempio, un eccipiente). Il prezzo del farmaco equivalente deve essere inferiore di almeno il 20% rispetto a quello dell'originale.

Farmaco galenico

Medicinale preparato dal farmacista nel laboratorio di una farmacia o parafarmacia.

Farmaco inutilizzabile

Farmaco che non può essere utilizzato per una o più delle seguenti caratteristiche: è scaduto, è stato ritirato dal mercato, non è stato conservato in modo idoneo. I farmaci scaduti devono essere introdotti negli appositi contenitori presenti nelle farmacie al pubblico.

Farmaco orfano

E' un farmaco potenzialmente utile per trattare una malattia rara, ma che non ha un mercato sufficiente per ripagare le spese del suo sviluppo e della sua produzione.

Fascia C

Farmaci definiti "non essenziali" il cui costo non è rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale ma è a carico del singolo cittadino.

Fecondazione assistita

Qualsiasi procedura volta a facilitare l’incontro dello spermatozoo con l’ovulo, con esito fecondo, laddove si siano verificate difficoltà al concepimento.

Feed-back

Nel linguaggio tecnico e scientifico, termine equivalente all'italiano retroazione, che designa il processo per cui l'effetto risultante dall'azione di un sistema (meccanismo, circuito, organismo, ecc.) si riflette sul sistema stesso per variarne o correggerne opportunamente il funzionamento. Risposta ad uno stimolo.

Fitness

Forma fisica e benessere dell'organismo.

Fitoterapico

Medicinale che contiene esclusivamente come sostanze attive una o più sostanze/preparazioni vegetali.

Fl

Fiale

Follow-up

Serie di accertamenti clinici e strumentali successivi al trattamento primario. Sono le "azioni successive", non meramente nel tempo, ma intese a garantire una appropriata continuazione per qualcosa che lo richiede. il medical follow-up indica i controlli e le cure che si protraggono nel tempo dopo un evento clinicamente notevole.

G.A.

Giocatori Anonimi Italia. Associazione con gruppi di Auto Mutuo Aiuto tra uomini e donne che mettono in comune la loro esperienza, forza e speranza al fine di risolvere il loro problema comune e aiutare altri a recuperarsi dal gioco compulsivo. L'unico requisito  per  divenirne membri è il desiderio di smettere di giocare d'azzardo. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

GAM-Anon

Associazione di familiari e amici di giocatori compulsivi, che si riuniscono in gruppo per condividere esperienza, forza e speranza allo scopo di risolvere il problema comune. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

GAMA

Gruppi di Auto Mutuo Aiuto. Gruppi di incontro tra persone che condividono e si scambiano esperienze personali, facilitando in questo modo dialogo, scambio vicendevole, confronto, per trovare insieme strategie per una soluzione dei problemi comuni, per poter uscire dall'isolamento e migliorare la propria qualità di vita.

GAP

Gioco d'Azzardo Patologico: genericamente definito Ludopatia, è un disturbo del comportamento che rientra tra le dipendenze patologiche.

GDPR

Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (Regolamento Unione Europea 2016/679).

GR

Gruppo Riabilitativo

GRAD

Gravi disabilità acquisite (riconosciute dalla Delibera della Giunta Regionale dell'Emilia-Romagna n. 2068 del 2004).

Gas medicinale

Ogni medicinale costituito da una o più sostanze attive gassose miscelate o meno ad eccipienti gassosi.

gg

Giorni

HBV

Virus responsabile dell'Epatite B (Hepatitis B virus).

HCV

Virus responsabile dell'Epatite C (Hepatitis C virus).

HIV

Virus dell'Immunodeficienza Acquisita (Responsabile dell'AIDS).

HP

Helicobacter pylorii: batterio in grado di colonizzare la mucosa dello stomaco e determinare patologie importanti quali gastrite cronica, dispepsia non ulcerosa, ulcera peptica e cancro allo stomaco.

HPV

Human Papilloma Virus: virus coinvolto in lesioni delle mucose, può causare sia condilomi acuminati e verruche genitali che carcinomi alla cervice uterina.

HST

Head Shaking Test: test di scuotimento della testa

HTA

Health Tecnology Assessment. Approccio multidisciplinare per l'analisi e la valutazione delle implicazioni medico-cliniche, sociali, organizzative, economiche, etiche e legali di una tecnologia attraverso la valutazione di più dimensioni quali l'efficacia, la sicurezza, i costi, l'impatto sociale e organizzativo.

HV

Herpes Virus: con questo termine di solito si fa riferimento all'Herpes Simplex detto anche Herpes labiale o genitale a seconda della sede di infezione.

Heart risk

Rischio cardiaco

Holter

Apparecchio per monitoraggio cardiaco o pressorio.

Home page

Pagina iniziale di un sito Internet in cui di solito sono esplicitati i contenuti e le motivazioni del sito.

Hospice

Luogo di accoglienza, ricovero e cura per ammalati oncologici gravi o affetti da altre patologie che garantisce assistenza personalizzata, cura il dolore e risponde ai bisogni psicologici, sociali e spirituali.
E' parte integrante della rete delle cure palliative (vedi alla voce) e si integra con l'assistenza domiciliare.

IG

Immunoglobuline (anticorpi).

IMA

Infarto Miocardico Acuto

IMN

Immunonutrizione. Viene effettuata in alcune situazioni specifiche con supplementi nutrizionali nel periodo che precede/segue l'intervento chirurgico.

IPB

Ipertrofia Prostatica Benigna: anche nota come adenoma della prostata, è un ingrossamento benigno della prostata che può tuttavia causare difficoltà a urinare.

IPP

Inibitore Pompa Protonica (vedi anche PPI). Farmaco

IRCCS

Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico

IRFL

Inserimento Riabilitativo Formativo e Lavorativo

ISS

Istituto Superiore di Sanità

ITC

Information Communication Technology: il complesso delle tecnologie utilizzate nella trasmissione, ricezione ed elaborazione di dati e informazioni (tecnologie digitali comprese).

IUD

Intra Uterine Device (Dispositivo intrauterino): metodo contraccettivo noto come spirale.

IVG

Interruzione Volontaria di Gravidanza  (Legge 194 del 1978, "Norme per la tutela sociale della maternità e sull'interruzione volontaria della gravidanza").

IVU

Infezione delle vie urinarie

Incident reporting

Sistema che consente ai professionisti sanitari di segnalare eventi avversi e potenziali danni.

Input

Termine inglese corrispondente all'italiano ingresso, di largo uso nel linguaggio tecnico e scientifico per indicare una delle grandezze d'ingresso in un dato sistema.

Integratore

Prodotto alimentare senza proprietà farmacologiche destinato a integrare la comune dieta contenente vitamine e minerali o altre sostanze aventi effetto nutritivo o fisiologico (es.aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale).

Intramoenia

Termine che si riferisce all'attività in libera professione svolta al di fuori del normale orario di lavoro soprattutto dai medici, i quali utilizzano le strutture ambulatoriali e diagnostiche dell'ospedale stesso a fronte del pagamento da parte del paziente di una tariffa.

Junk-food

Cibo preconfezionato di scarso valore nutritivo e alto contenuto calorico, come merendine, snack confezionati, dolciumi.

K

Neoplasia maligna, Tumore maligno, Carcinoma.

Kit

Confezione di materiale tecnico

LASA

Look alike/Sound alike. Farmaci che possono essere scambiati con altri per somiglianza grafica e/o fonetica del nome e per aspetto simile delle confezioni. La somiglianza può riguardare il principio attivo, il nome commerciale o la loro combinazione, il numero di caratteri o suoni simili in comune alle 2 parole, quando i nomi vengono scritti (somiglianza ortografica: Look alike), o quando vengono pronunciati/ascoltati (somiglianza fonetica: Sound alike); può riguardare anche il confezionamento (somiglianza per forma, dimensione, colore, indicazione del dosaggio e disposizione dei caratteri: Look alike).

LEA

Livelli Essenziali di Assistenza (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2017): sono le prestazioni e i servizi che il Servizio Sanitario Nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini gratuitamente o dietro pagamento di una quota di partecipazione (ticket) con le risorse pubbliche raccolte attraverso la fiscalità generale (tasse).

LES

Lupus Eritematoso Sistemico: malattia cronica reumatica.

LG

Linee Guida: raccomandazioni di comportamento clinico basate sugli studi scientifici più aggiornati ed elaborate dal Programma Nazionale Linee Guida e da Società Scientifiche.

LGBT

Lesbiche Gay Bisessuali Transgender: l'acronimo LGBT ha lo scopo di riconoscere la diversità delle culture basate su sessualità e identità di genere.

LILT

Lega Italiana per la lotta contro i Tumori

LIVEAS

Livelli Essenziali dell'Assistenza Sociale (Legge 8 novembre 2000, n. 328, "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali").

Liste di trasparenza

Elenchi di farmaci a brevetto scaduto equivalenti tra di loro. Queste liste permettono di conoscere, a par­tire dal nome commerciale o dal principio attivo del farmaco, l’unità posologica (es. compressa) e la confezione con il prezzo più basso fra i farmaci equivalenti.

Logopedista

Professionista sanitario della riabilitazione che svolge la propria attività nella prevenzione e nel trattamento riabilitativo delle patologie che provocano disturbi della voce, della parola, della comunicazione, del linguaggio orale e scritto.

Long acting

Lunga durata. Farmaco a effetto prolungato nel tempo, secondo le indicazioni riportate nel riassunto delle caratteristiche del singolo prodotto.

MMG

Medico di Medicina Generale (Medico di famiglia).

MMSE

Mini-Mental State Examination: test neuropsicologico per la valutazione dei disturbi dell'efficienza intellettiva e della presenza di deterioramento cognitivo.

MOC

Mineralometria Ossea Computerizzata: esame diagnostico che consente di valutare se la densità ossea è normale, ridotta (osteopenia) o se c'è osteoporosi.

MPL

Miringoplastica. Ricostruzione della membrana del timpano.

Marker

Letteralmente Marcatore. Indicatore di stato biologico, sostanza reperibile nel sangue per diagnosticare particolari infezioni (ad es. l'epatite virale) o alcune tipi di tumori.

Medicinale

Ogni sostanza curativa o preventiva delle malattie; ogni sostanza che può essere somministrata allo scopo di ripristinare, correggere o modificare funzioni fisiologiche, esercitando un'azione farmacologica, immunologica o metabolica, ovvero di stabilire una diagnosi medica.

Midline

Catetere Venoso Periferico: cannula che viene inserita in una vena del braccio e può rimanere per periodi medio-lunghi evitando punture periferiche ripetute

Mission

È la missione, lo scopo, il compito principale, la dichiarazione di intenti di aziende o organizzazioni di vario genere.

NA

1) Nutrizione Artificiale

2) Associazione di familiari e amici di giocatori compulsivi, che si riuniscono in gruppo per condividere esperienza, forza e speranza allo scopo di risolvere il problema comune. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l?anonimato.

NAD

Nutrizione Artificiale Domiciliare

NAO

Nuovi Anticoagulanti Orali. Classe di farmaci anticoagulanti indicati nella prevenzione di ictus ed embolia sistemica nella fibrillazione atriale non valvolare, nel trattamento e nella prevenzione della trombosi venosa profonda e dell'embolia polmonare. In caso di trombosi venosa ed embolia polmonare in Emilia-Romagna i farmaci sono distribuiti dalle strutture pubbliche.

nc

nervo cranico

ndd

Di natura da determinarsi.

NE

Nutrizione Enterale. E' un tipo di nutrizione artificiale che prevede la somministrazione di alimenti attraverso il posizionamento di una sonda nell'apparato digerente del paziente impossibilitato a nutrirsi per via orale.

NED

Nutrizione Enterale Domiciliare

NPI

Neuropsichiatria Infantile (questa sigla è stata sostituita da NPIA: Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza).

NPIA

Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adoloscenza

NPT

Nutrizione Parenterale Totale

Nota AIFA

Strumento normativo che definisce le condizioni per le quali un farmaco può essere rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale. In assenza del riferimento alla nota sulla ricetta, il farmaco è a carico del cittadino.

Nudge

Letteralmente: spinta che consente un affiancamento del soggetto per permettergli di prendere decisioni consapevoli. Usato in psicologia ed economia per migliorare le capacità della persona a prendere decisioni.

Nutripompa

Strumento che regola la velocità e la dose dei nutrienti forniti nella Nutrizione Enterale

Ny

Nistagmo: movimento involontario riflesso dei bulbi oculari, il cui esame concorre tra l'altro alla diagnosi delle sindromi vertiginose.

OA

Overeaters Anonymous. Associazione di individui che, condividendo in gruppo la propria esperienza, forza e speranza, vivono il recupero dal mangiare compulsivo. Uno dei punti fermi dell'Associazione è l'anonimato.

OD

Occhio destro

OM

Ospedale Maggiore

OMA

Otite Media Acuta

OMC

Otite Media Cronica

OMS

Organizzazione Mondiale della Sanità

ONS

Oral Nutritional Support (vedi SNO). Supporti nutrizionali che vengono utilizzati per via orale in casi di malnutrizione associati a varie malattie.

OPHL

Open Partial Horizzontal Laringectomy: Laringectomia parziale orizzontale

OPL

Ossiculoplastica. Intervento chirurgico all'orecchio per ripristinare la normale funzionalità uditiva.

OPN

Ossa proprie del naso

OPT

Ortopantomografia: radiografia panoramica delle arcate dentarie.

ORL

Otorinolaringoiatria

OS

Occhio Sinistro

OSS

Operatore Socio Sanitario. Figura professionale di supporto all'infermiere in merito ad attività volte a garantire l'assistenza di base, come l'aiuto ai pazienti totalmente o parzialmente dipendenti nelle attività di vita quotidiane, igiene personale, trasporto del materiale biologico e attività di pulizia e sterilizzazione delle attrezzature.

OTA

Operatore Tecnico Ausiliario. Figura professionale che opera sotto la diretta responsabilità del Coordinatore Infermieristico in merito ad attività alberghiere, di pulizia e manutenzione di utensili, apparecchi, presidi usati dal paziente e dal personale medico ed infermieristico per l'assistenza e per atti di accudimento semplici al malato.

OTC

Over The Counter: farmaci da banco acquistabili senza prescrizione medica (vedi anche SOP).

OTS

Otosclerosi. Malattia dell'orecchio medio.

OTV

Esame Vestibolare Orecchio

Off Label o “fuori indicazione”

Farmaci registrati ma usati in modalità differenti (diversa posologia, diversa indicazione, diversa popolazione) da quella riportata nel foglietto illustrativo.

Os

Terapia per via orale (dal latino bocca): somministrazione di un farmaco per bocca.

Os.Co.

Ospedale di Comunità: struttura intermedia tra l'assistenza domiciliare e l'ospedale per le persone che non hanno necessità di essere ricoverate in reparti specialistici ma di un'assistenza sanitaria che non potrebbero ricevere a domicilio.

Outcome

Termine con il quale solitamente si indicano gli esiti, i risultati diretti e indiretti dei programmi, verificabili a distanza di tempo.

Output

Termine corrispondente all'italiano uscita.

PA

Pressione Arteriosa

PAI

Piano Assistenziale Individualizzato: documento che definisce, per ciascun paziente, gli interventi necessari a raggiungere specifici obiettivi di salute, sia durante il ricovero ospedaliero sia nelle fasi successive.

PC

Primo Contatto: prima risposta alla richiesta di intervento psichiatrico, sia programmata che urgente. Può essere il primo accesso del paziente a uno dei servizi del Dipartimento di Salute Mentale o avvenire dopo un precedente periodo di contatto.

PCAP

Punto Coordinamento Assistenza Primaria: assicura l'attivazione dei percorsi assistenziali sul territorio e a domicilio personalizzandoli in base alle condizioni sanitarie del paziente e del suo contesto familiare e abitativo, in stretto raccordo con la famiglia, il Medico di famiglia, l'Ospedale, i Servizi sociali comunali. Assicura inoltre la valutazione multidisciplinare e l'integrazione professionale socio-sanitaria, identifica il contesto di cura più idoneo ai bisogni assistenziali, garantisce la continuità delle cure nel percorso di dimissioni protette dall'ospedale al territorio.

PCI

Paralisi Cerebrale Infantile: gruppo di disturbi permanenti dello sviluppo del movimento e della postura, che causano una limitazione delle attività, attribuibili ad un danno permanente (non progressivo) che si è verificato nell'encefalo nel corso dello sviluppo cerebrale del feto, del neonato o del lattante.

PDA

Punto di Accoglienza

PDTA

Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale: i PDTA sono interventi complessi basati sulle migliori evidenze scientifiche e caratterizzati dall'organizzazione del processo di assistenza per gruppi specifici di pazienti.

PEG

Percutaneous Endoscopic Gastrostomy (Gastrostomia Endoscopica Percutanea): procedura chirurgica con cui si crea un'apertura sullo stomaco e successivamente sull'addome allo scopo di inserivi un sondino necessario all?alimentazione artificiale.

PEJ

Percutaneous Endoscopic Jejunostomy = Stomia Digiunale Percutanea

PFR

Prove di Funzionalità Respiratoria

PHT

Prontuario ospedale-territorio. È l’elenco dei farmaci acquistati dalle aziende sanitarie che vengono distribuiti direttamente ai cittadini dai presidi sanitari pubblici o eventualmente dalle farmacie convenzionate.

PICC

Periferically inserted Cental Catheter. E' un Catetere Venoso Centrale che viene inserito nella vena cava superirore (in maniera analoga al Midline) e consente la somministrazione di elementi nutritivi più concentrati o di farmaci. Può rimanere inserito per periodi medio-lunghi.

PLS

Pediatria di Libera Scelta: medico pediatra di famiglia

PNGLA

Piano Nazionale Governo Liste d'Attesa

PO

Presidio Ospedaliero

PPI

Inibitore Pompa Protonica (vedi anche IPP). Farmaco che riduce la produzione di acidi gastrici (dello stomaco).

PS

Pronto Soccorso

PSA

Antigene Prostatico Specifico. Esame del sangue che permette di individuare la presenza di un'eventuale anomalia della prostata.

PT

1) Tempo di protrombina: esame per valutare la coagulazione del sangue.

2) Piano Terapeutico. La prescrizione di alcuni farmaci deve essere effettuata da medici specialisti su un particolare modulo che contiene i dati del prescrittore e del paziente, la diagnosi e la data di validità. Il modulo dovrà essere consegnato alla farmacia di riferimento in cui il paziente andrà a ritirare i farmaci per l’intera durata del trattamento. Per avere il farmaco il paziente dovrà consegnare in farmacia anche la ricetta del Medico di Medicina Generale.

PT AVEC

Prontuario Terapeutico della Commissione Area Vasta Emilia Centro. È l’elenco dei farmaci acquistati dalle strutture sanitarie pubbliche nell’area di Bologna e Ferrara sulla base di criteri di sicurezza, efficacia e costo. L’elenco dei medicinali è disponibile al link: http://www.cfavec.it/

PTR

Prontuario Terapeutico Regionale: Elenco di farmaci che sono acquistati dalle strutture ospedaliere perché valutati per appropriatezza e dosaggio dalla Commissione Regionale del Farmaco.

Pacemaker

Dispositivo impiantato nel torace o nell'addome che stimola le regolari contrazioni del cuore e aiuta a tenere sotto controllo le anomalie del battito cardiaco.

PdZ

Piano di Zona. Documento di programmazione locale richiesto dal Piano Sociale e Sanitario della Regione Emilia-Romagna.

Pdc

Perdita di coscienza

Peeling cute

Esfoliazione della pelle (vedi Scrub).

Personal trainer

Figura professionale che personalizza l'attività fisica

Pet therapy

Terapia tramite animali da affezione

Piano Terapeutico

Specifica prescrizione farmaceutica necessaria per alcuni farmaci che possono essere prescritti solo da Centri Specialistici autorizzati dalla Regione.

Politerapia

Assunzione concomitante da parte del paziente di 5 o più farmaci, quotidianamente ed in cronico.

Posologia

Dose, tempi e modalità di somministrazione di un farmaco.

Principio attivo

È il componente dei medicinali in grado di provocare una risposta biologica. 

RAA

Responsabile Servizi Assistenziali per Anziani

RM

Risonanza magnetica (vedi anche RMN)

RMN

Risonanza Magnetica Nucleare: esame diagnostico che consente di visualizzare l'interno del corpo senza effettuare operazioni chirurgiche o somministrare radiazioni ionizzanti. Utile per ottenere immagini dettagliate del cervello e della colonna vertebrale, riesce a fornire informazioni anche in campo traumatologico, oncologico, ortopedico, ecc.

RSA

Residenza Sanitaria Assistenziale. Struttura non ospedaliere che ospita persone non autosufficienti per un periodo variabile da poche settimane a tempo indeterminato.

RSR

Residenza Socio-Riabilitativa. Struttura residenziale del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche o con esso convenzionate.

RTI

Residenze a Trattamento Intensivo (strutture residenziali del Dipartimento Salute Mentale o convenzionate con esso)

RTP

Residenza a Trattamento Protratto. Struttura residenziale del Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche convenzionate con esso.

RX

Radiografia: indagine diagnostica che utilizza tecnologia a raggi X

Range

Intervallo tra valori di una determinata grandezza

Reazione avversa a un farmaco

Effetto nocivo e non voluto conseguente all’uso di un medicinale. Può avvenire sia dall’uso di farmaci nel normale utilizzo clinico, ma anche in caso di uso eccessivo intenzionale del medicinale (abuso), in caso di uso inappropriato (misuso), in caso di uso fuori indicazione autorizzata da scheda tecnica (off-label), in caso di assunzione non intenzionale di una quantità di medicinale superiore alla massima dose raccomandata secondo le informazioni autorizzate del prodotto (overdose). Inoltre la definizione dei reazione avversa include anche quelle causate da esposizione professionale o da errore terapeutico.

Regime di dispensazione

Consiste nella modalità con cui un farmaco viene erogato al pubblico (cioè con o senza ricetta medica ed eventualmente il tipo di ricetta che deve essere presentato in farmacia).

Ricetta bianca

Redatta sul ricettario personale del medico quando l’erogazione delle prestazioni e dei farmaci sono a completo carico del cittadino.

Ricognizione

Processo che consiste nella raccolta di informazioni complete e accurate su farmaci e altri prodotti (farmaci omeopatici, fitoterapici, integratori ecc.) assunti dal paziente.

Riconciliazione

Revisione di politerapia a seguito di prescrizioni diverse al fine di evitare rischi di interazioni o inutili trattamenti. Permette di giungere ad una prescrizione farmacologica corretta.

SCC

Scompenso Cardio-Circolatorio

SER-DP

Struttura del Servizio Sanitario dedicato alla cura, alla prevenzione e alla riabilitazione delle persone con problemi conseguenti all'abuso ed alla dipendenza di sostanze psicoattive, quali droghe o comportamenti compulsivi come il gioco d'azzardo patologico.

SERT

Struttura del Servizio Sanitario dedicato alla cura, alla prevenzione e alla riabilitazione delle persone con problemi conseguenti all'abuso ed alla dipendenza di sostanze psicoattive, quali droghe o comportamenti compulsivi come il gioco d'azzardo patologico (vedi SER-DP).

SID

Servizio Infermieristico Domiciliare

SLA

Sclerosi Laterale Amiotrofica

SM

Sclerosi Multipla

SMC

Muscolo sternocleidomastoideo

SNC

Sistema Nervoso Centrale

SND/SNE

Sondino Naso-Digiunale e Sondino Naso-Enterale. Sondini inseriti a scopo nutrizionale da una narice nel primo tratto dell'intestino.

SNG

Sondino Naso-Gastrico. Sonda inserita a scopo nutritivo da una narice fino allo stomaco.

SNO

Supporto Nutrizionale Orale (traduzione italiana dell'anglosassone ONS: Oral Nutritional Support)

SNP

Sistema Nervoso Periferico

SOP

Senza Obbligo di Prescrizione. Farmaco di automedicazione venduto direttamente al paziente senza obbligo di presentazione di ricetta medica.

SPDC

Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura. Struttura di ricovero per la presa in carico delle persone con problematiche psichiatriche.

SPOI

Servizio Psichiatrico Osservazione Intensiva

SPPA

Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale: provvede  all'individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all'individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro.

SPRAR

Sistema Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati

SSO

Servizio Sociale Ospedaliero

SSR

Sistema Sanitario Regionale

SST

Servizio Sociale Territoriale

Scheda tecnica del farmaco

Riassunto delle caratteristiche del prodotto (RCP) approvato dall’Autorità regolatoria responsabile dell’autorizzazione all’immissione in commercio del farmaco (EMA per l’Unione Europea, AIFA per l’Italia, FDA per gli USA, etc)

Screening

Indagine eseguita su un gruppo di popolazione per identificare una determinata malattia.

Scrub

Detergente granuloso per eliminare le cellule morte dall'epidermide.

Self-Care

Cura di sé: autogestione della propria patologia, automedicazione.

Setting assistenziale

Luogo in cui avviene il processo clinico assistenziale (ospedale, Case della Salute, ambulatori, ecc.)

Shock settico

Sindrome dovuta ad una grave infezione che coinvolge l'intero organismo.

Slow Medicine

È un movimento, un progetto culturale, un'associazione di cittadini, pazienti, professionisti che si confrontano e si impegnano per la costruzione di un modello di salute condiviso, basato su sobrietà, rispetto e giustizia.

Sn (o Sx)

Sinistra

Specialità medicinale

Nome commerciale che descrive un prodotto medicinale preparato da officine autorizzate con un nome di fantasia, approvato dal Ministero della Salute sulla base di un dossier contenente risultati sperimentali.

Stabilità dei farmaci

Insieme di procedure volte a garantire la corretta conservazione dei medicinali importanti per mantenere inalterate le loro caratteristiche chimico-fisiche per tutto il periodo di validità indicato sulla confezione.

Stakeholder

Tutti coloro che sono interessati al tema trattato.

Step

Passo

Stress

Tensione-sollecitazione: è una risposta psicofisica a compiti di varia natura che la persona percepisce come eccessivi.

Stroke

Ictus. Perdita di funzione del cervello causata da un insufficiente apporto di sangue o dalla rottura di un vaso cerebrale.

Stupefacente

Sostanza capace di modificare lo stato psico-fisico di un soggetto (attenzione, umore, percezione). Alcune di queste sostanze vengono utilizzate come sedativi, ipnotici, analgesici, ad esempio nella terapia del dolore.

TAC

Tomografia Assiale Computerizzata: tecnica diagnostica che utilizza le radiazioni ionizzanti per ottenere immagini dettagliate di aree specifiche dell'organismo.

TAO

Terapia Anticoagulante Orale. E' un trattamento medico, di solito prescritta tramite il farmaco Warfarin, per ridurre la capacità di coagulazione del sangue (vedi anche la voce NAO).

TBC

Tubercolosi: malattia infettiva e contagiosa causata dal Mycobacterium tuberculosis o bacillo di Koch. Nella maggior parte dei casi interessa i polmoni. Si trasmette attraverso goccioline di saliva emesse durante la fonazione, i colpi di tosse, gli sputi e gli starnuti.

TC

1) Taglio cesareo: intervento chirurgico che permette la nascita di un bambino in situazioni in cui non è possibile, o non è consigliabile, procedere in modo spontaneo e naturale.

2) Tomografia assiale computerizzata (vedi TAC).

TCP

Trattamento Clinico-Psichiatrico

TDC

Tappo di cerume

TENS

Stimolatore Elettrico Transcutaneo

TPL

Timpanoplastica

TPS

Trattamento Psicoterapico

TSO

Trattamento Sanitario Obbligatorio. Si tratta di un trattamento a cui viene sottoposta una persona contro la sua volontà, regolato dalla legge 833/78, art. 34. In pratica, tranne alcune rarissime eccezioni, si verifica solo in abito psichiatrico, attraverso il ricovero (forzato) presso i reparti di psichiatria degli ospedali pubblici (SPDC, Servizi Psichiatrici di Diagnosi e Cura).

TSR

Trattamento Socio-Riabilitativo

Target therapy

Terapia mirata

Team

Gruppo di operatori che svolgono insieme attività che hanno un fine comune.

Terapia del dolore

Trattamento del dolore cronico che comprende interventi diagnostico-terapeutici per individuare appropriate terapie farmacologiche, chirurgiche, strumentali, psicologiche e riabilitative per il controllo del dolore.

Test QI

Test del Quoziente d'Intelligenza (QI).

Ticket

Quota da pagare a carico dell'utente per medicinali, esami o altre prestazioni mediche diversa a seconda del reddito e della tipologia di prestazione.

Total Body

Programma completo di allenamento e di esercizi fisici per migliorare la propria condizione fisica e la propria capacità di resistenza.

Training autogeno

Tecnica di rilassamento e di gestione dell'ansia.

Triage

Valutazione e assegnazione del grado di priorità. Viene utilizzato di solito al pronto soccorso per stabile le priorità d'accesso a seconda della gravità della patologia e dei sintomi.

UA

Unità Assitenziale. E' un'articolazione organizzativa che aggrega risorse infermieristiche, ostetriche, tecnico-sanitarie, riabilitative e di supporto e rappresenta una modalità flessibile di gestione efficace e funzionale delle risorse professionali e di supporto assistenziale.

UO

Unità Operativa. Struttura organizzativa suddivisa in UOC (Unità Operativa Complessa) e UOS (Unità Operativa Semplice) a seconda della complessità delle funzioni svolte e dell'ampiezza degli ambiti di autonomia e di responsabilità conferiti dall'Azienda.

UOC

Unità Operativa Complessa

UOS

Unità Operativa Semplice

URP

Ufficio Relazioni con il Pubblico

UTI

Unità Terapia Intensiva

UTIC

Unità di Terapia Intensiva Cardiologica. E' il reparto ospedaliero che accoglie i pazienti cardiologici in fase acuta e che necessitano di un monitoraggio intensivo.

UTIN

Unità di Terapia Intensiva Neonatale. E' il reparto ospedaliero in cui sono ricoverati i neonati prematuri.

UVM GRAD

Unità di Valutazione Multidimensionale delle Gravissime Disabilità Acquisite (Legge Regionale 2068/2004).

Ufficio di Piano

Ufficio di supporto al Comitato di Distretto e al Direttore di Distretto per lo svolgimento delle funzioni di programmazione, regolazione e committenza nell'ambito dei servizi sociali e socio-sanitari territoriali. Presidia l'integrazione tra i servizi del Comune e quelli dell'Azienda USL, supporta gli organismi di partecipazione e gestisce i servizi e le azioni di informazione, comunicazione, documentazione rivolte ai cittadini ed agli operatori dei servizi territoriali.

VGI

Vena Giugulare Interna

VPPB

Vertigine Parossitica Posizionale Benigna. Condizione caratterizzata da episodi di vertigine di breve durata che insorge in relazione ad alcune posizioni della testa.

WHO

World Health Organization: Organizzazione Mondiale della Sanità.

Walking test

Test del Camminare: misura la distanza che un soggetto può percorrere camminando il più velocemente possibile su una superficie piana in sei minuti.

Welfare

Sistema sociale che garantisce a tutti i cittadini l'accesso ai servizi e alle forme di assistenza.