Dengue

Sintesi

È una malattia tipica delle zone tropicali che si trasmette all'uomo attraverso la puntura delle zanzare del genere Aedes tra cui la zanzara tigre. Non è presente in Italia ma può essere importata da viaggiatori di ritorno da zone tropicali.

La Dengue è causata da virus appartenenti al genere dei flavivirus. Il vettore principale è la zanzara Aedes aegypti, anche se si sono registrati casi trasmessi da Aedes albopictus.

 

Sintomi

La malattia si manifesta con sintomi simili alla Chikungunya ma può dare complicanze emorragiche anche gravi.

 

Dove è presente

La Dengue è particolarmente diffusa durante e dopo la stagione delle piogge nelle zone tropicali e subtropicali di Africa, Sudest asiatico e Cina, India, Medioriente, America latina e centrale, Australia e diverse zone del Pacifico.

Diffusione Dengue

Paesi e aree a rischio di Dengue, CDC 2018. 

 

In Italia

In Italia non si sono ancora verificati casi di trasmissione di questa malattia, che viene però talvolta diagnosticata in persone di ritorno da zone endemiche o in cui sono in corso epidemie.

Nel territorio dell'Azienda USL di Bologna, nel periodo compreso tra 2008 e 2018, sono stati notificati 53 casi di Dengue, tutti importati, con un picco di 13 casi nel 2013.

Link