Ambulatorio vaccinale in Autostazione

pubblicato il 07/12/2020 13:17
Un ambulatorio allestito appositamente secondo la normativa anti-Covid per consentire la vaccinazione in sicurezza presso i locali dell'Autostazione di Bologna, in piazza XX settembre.

Vaccinazione contro Herpes zoster (Fuoco di Sant'Antonio)

Vaccinazione offerta gratuitamente ai residenti nel territorio dell'Azienda USL di Bologna nati nel 1957 e a chi non l'ha ancora effettuata tra i nati nel 1952, 1953, 1954, 1955, 1956. Viene altresì offerta gratuitamente ai residenti nel territorio dell'Azienda USL di Bologna che siano immunodepressi (per tumore, trapianto, dialisi, terapia immunosoppressiva, HIV/AIDS) o affetti dalle seguenti malattie: diabete, cardiopatia cronica (esclusa ipertensione senza cardiopatia) e broncopneumopatia cronico-ostruttiva. É necessario presentare la documentazione clinica relativa alle proprie patologie. Questa vaccinazione può essere somministrata assieme ad altre vaccinazioni, ad esempio la vaccinazione anti pneumococcica.

Al di fuori di tutte le suddette condizioni, la vaccinazione può essere effettuata a pagamento.

 Vaccinazione antipertosse per donne in gravidanza

Vaccinazione antipertosse gratuita per donne che si trovano tra la 27^ e la 36^ settimana di gestazione. La vaccinazione proteggerà il bambino dalla pertosse nei primi mesi di vita, prima che venga iniziato il suo ciclo vaccinale.

Vaccinazione anti HPV (anti-Papillomavirus)

Questa vaccinazione è gratuita sino ai 26 anni per le donne maggiorenni nate tra il 1996 e il 2003, non ancora vaccinate e residenti nel territorio dell'Azienda USL di Bologna, per le donne fino ai 65 anni con storia documentata di trattamento per lesioni cervicali di grado elevato (CIN2 o CIN3) nell'ultimo anno, per le persone con infezione da HIV o candidate a terapia con immunomodulatori e immunosoppressori, per le persone dedite alla prostituzione e per gli uomini che hanno relazioni sessuali con altri uomini.

Al di fuori di queste categorie, la vaccinazione prevede una compartecipazione della spesa con il pagamento di 87 euro per dose (il ciclo vaccinale consiste di 3 dosi).

Vaccinazione antitetanica-difterite-pertosse

Vaccinazione gratuita e raccomandata come richiamo decennale a tutta la popolazione, protegge contro il tetano, ma, soprattutto, serve a mantenere livelli anticorpali validi a contrastare la diffusione della pertosse e della difterite.

Vaccinazione antipneumococcica per malati cronici

É una vaccinazione che protegge contro molte malattie invasive (polmoniti, meningiti, sepsi, otiti) da pneumococco, batterio molto diffuso in tutta la popolazione. Consiste in due vaccini diversi somministrati alla distanza di 2-12 mesi: prima Prevenar 13, poi Pneumovax (sequenza da rispettare). Questa vaccinazione può essere somministrata assieme ad altre vaccinazioni, ad esempio la vaccinazione anti Herpes zoster. Viene offerta gratuitamente ai nati nel 1952, 1953, 1954, 1955, 1956 e 1957 e a alle persone che hanno le seguenti patologie:

  • cardiopatie croniche
  • malattie polmonari croniche
  • diabete mellito
  • epatopatie croniche
  • immunodeficienze congenite o acquisite
  • asplenia anatomica o funzionale
  • leucemie, linfomi, mieloma multiplo e neoplasie diffuse
  • trapianto d’organo o di midollo
  • patologie richiedenti un trattamento immunosoppressivo a lungo termine
  • insufficienza renale/surrenalica cronica.

Vaccinazione contro morbillo, parotite, rosolia e/o varicella

É una vaccinazione che conferisce una protezione elevata e duratura nei confronti di morbillo, parotite, rosolia e/o varicella. É raccomandata soprattutto nei giovani, comunque sotto ai 50 anni, se non è mai stata fatta. Consiste in due dosi di vaccino inoculato per via sottocutanea o intramuscolare, a distanza di 4-6 settimane l‘una dall’altra.


Per annullare o modificare la prenotazione bisogna andare sul link in fondo alla mail di conferma ricevuta al momento della prenotazione.

 

Link

File allegati