Tutto qui!

pubblicato il 06/08/2020 12:21
Un progetto per incentivare la conoscenza e l’uso dei servizi online dell'Azienda USL di Bologna con il supporto dei farmacisti del territorio

Prenotare le prestazioni del Servizio Sanitario e ricevere i propri referti a casa, sui propri dispositivi; scegliere il medico curante; autocertificare il proprio  reddito per ottenere esenzioni; presentare la domanda di estensione del congedo di maternità per gravidanza a rischio. Queste (e molte altre) sono le possibilità offerte dai servizi telematici dell'Azienda USL di Bologna promosse dalla campagna "Tutto qui!", un servizio sperimentale offerto nel Distretto dell'Appennino Bolognese in collaborazione con alcune farmacie del territorio.

I giorni difficili della quarantena hanno mostrato quanto sia importante oggi saper usare gli strumenti tecnologici, ormai a disposizione di tutti, soprattutto quando gli stessi possono evitarci disagi, code o addirittura il rischio contagio. Per questo "Tutto qui!" vuole  incentivare la conoscenza e l’uso dei servizi telematici per informare e guidare i cittadini nella fruizione dei servizi tramite dispositivi elettronici.

Piuttosto che andare in un poliambulatorio o in un ufficio per molti è più semplice passare in farmacia. Le farmacie del territorio, da sempre punto di riferimento per i cittadini,  diventano quindi il cuore del progetto con il loro  supporto alla campagna.

Le farmacie del Distretto Appennino Bolognese che hanno aderito a "Tutto qui!" sono:

  • Val Carlina - Lizzano in Belvedere;
  • Lapi - Alto Reno Terme;
  • Gwiazda - Gaggio Montano
  • Argentieri - Castel d'Aiano
  • Toschi - Monzuno
  • Della Rocchetta - Grizzana Morandi
  • Comunale San Luca - Camugnano

 

 



Link

File allegati