Elezioni regionali del 26 Gennaio 2020: certificazioni sanitarie per gli elettori - Area Sud

pubblicato il 10/01/2020 13:17
Come richiedere il voto a domicilio, i certificati di impedimento fisico per l'espressione autonoma del voto (per l'accompagnamento in cabina da parte di un accompagnatore liberamente scelto) o gli attestati di capacità di deambulazione gravemente ridotta, per l'accesso a sedi di voto prive di barriere architettoniche.

In occasione delle prossime Elezioni regionali del 26 Gennaio 2020, le visite mediche per il rilascio dei certificati di impedimento fisico all'espressione autonoma del voto (per l'accompagnamento in cabina da parte di elettore liberamente scelto) e degli attestati di capacità di deambulazione gravemente ridotta (ai fini dell'accesso a sedi esenti da barriere architettoniche e con cabine appositamente strutturate per un'agevole espressione del voto) potranno essere effettuate nelle sedi e negli orari indicati, ad accesso libero:

  • presso la Commissione disabili - San Lazzaro di Savena,  San Camillo, Via del Seminario 1 orari 8.30 - 13.45 nelle giornate del 13 -15 - 17 - 24 gennaio;
  • presso la Commissione disabili/amb. contrassegni - Casalecchio di Reno, Via Cimarosa 5/2 orari 8.40 -12.10 nelle giornate del 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 gennaio;
  • presso la Commissione disabili - Vergato, Ospedale civile, Via dell'Ospedale 1 orari 10.00 - 12.30 nelle giornate del 14 - 16 gennaio;

DOMENICA 26 gennaio 2020:

  • San Lazzaro di Savena, presso la Casa della Salute, Via della Repubblica 11 orari 9.00 - 12.00;
  • Casalecchio di Reno, presso la Casa della Salute, P. le Rita Levi Montalcini 5 orari 9.00 - 12.00;
  • Porretta Terme, presso l'Ospedale, Via Zagnoni 1 orari 9.00 - 10.15;
  • Vergato, presso l'Ospedale Civile, Via dell'Ospedale 1 orari 10.30 - 12.00;

Si precisa che gli elettori potranno accedere agli ambulatori di qualsiasi Comune indipendentemente dal Comune di residenza e di voto.

Gli elettori che si trovano invece nelle condizioni previste all'art. 1 della Legge n° 22 del 27/1/2006 - modificato dall'art. 1 della Legge n. 46/2009 - "affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'art. 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano" - possono, al fine di essere ammessi al voto nella loro abitazione, inoltrare richiesta scritta di accesso domiciliare al Sindaco, in un periodo compreso tra il quarantesimo ed il ventesimo giorno antecedente la data della votazione, allegando apposito certificato medico rilasciato dalla scrivente Azienda USL.

Il predetto certificato medico è rilasciato presso l'abitazione dell'elettore, previo accertamento medico della sussistenza di tali condizioni.

Per prenotare l'accertamento domiciliare gli interessati dovranno chiamare i numeri telefonici 051/3172031 - 051/6478992 - dalle ore 10 alle ore 12 dei giorni feriali (escluso il sabato).