Le cure intermedie

  • L’Azienda Usl di Bologna ha attivato l’Area di Cure Intermedie in cui le persone sono accolte con l’obiettivo di migliorare le loro condizioni fisiche,  prevenire eventuali complicazioni, recuperare la maggiore autonomia possibile e  favorire il rientro a domicilio in tempi brevi.


I Letti Tecnici di Cure Intermedie sono una struttura “intermedia” tra l’assistenza in ospedale e a domicilio. Accolgono prevalentemente persone che non presentano patologie acute, che hanno bisogno di cure difficilmente gestibili a domicilio o hanno malattie croniche che richiedono controlli periodici e terapie particolari. La degenza di norma non supera i 15-20 giorni.

Durante la permanenza l’assistenza è fornita da professionisti sanitari con differenti competenze che collaborano in base ad un piano assistenziale concordato con la persona assistita e la sua famiglia.  

Questi professionisti sono:

  • Infermieri, presenti tutti i giorni sulle 24ore
  • Operatori socio sanitari, presenti tutti i giorni sulle 24 ore
  • Medici
  • Fisioterapisti

    I diversi professionisti sono riconoscibili dal colore della divisa:

 

  • Infermieri –bordo azzurro
  • Operatori socio sanitari- bordo giallo
  • Fisioterapisti- bordo grigio
  • Medici – divisa bianca
  • Coordinatore infermieristico-bordo rosso

    Ad ogni persona durante tutto il percorso assistenziale, dal ricovero fino alla dimissione, sarà comunicato il nome dell’infermiere di riferimento.
    Durante il ricovero sono previsti incontri specifici a scopo informativo ed educativo con la famiglia o con chi affiancherà a casa la persona che necessita di assistenza .  Il Coordinatore Infermieristico è inoltre disponibile ad aiutare  per eventuali altre necessità.

 

Per il ricovero sono necessari:

  • Un documento d’identità
  • La tessera sanitaria di iscrizione al SSN
  • Il codice fiscale
  • L’eventuale documentazione sanitaria indicata dal medico curante.

Al momento dell'ingresso comunicare al personale assistenziale in servizio eventuali allergie e/o intolleranze alimentari
Prima di portare alimenti dall’esterno consultarsi col personale infermieristico
Per le persone in trattamento riabilitativo è necessario disporre di abbigliamento comodo (tuta o pigiama) e calzature chiuse.

E’ necessario avvisare sempre il personale nel caso, per qualsiasi motivo, ci si allontani.
Al momento della dimissione viene consegnata una relazione conclusiva che riassume le condizioni di salute della persona assistita e gli obbiettivi raggiunti durante la permanenza all’interno dell’Area Cure Intermedie. La documentazione attestante la permanenza nell’Area può essere richiesta al personale infermieristico. Eventuale richiesta di copia di “scheda di ricovero”, va effettuata al CUP.

Responsabile dell'aggiornamento: Alessandro Fini

File allegati